L’ardente brama di potere, i laceranti sensi di colpa, la disperata follia di Macbeth rivivono nei versi di Shakespeare e di Piave nella voce di Sergio Rubini. Una spirale di sangue, ambizione, inganni, trame che da oltre quattrocento anni affascina il pubblico di ogni latitudine, mettendo a nudo la caduta di tutte le virtù sotto il peso dell’ambizione e della corruttibilità che rendono l’uomo schiavo dell’ossessione per il potere.
A rendere più vivido il dramma del crudele generale e della spietata Lady Macbeth, precipitati nell’abisso della follia dalla loro stessa ambizione, vibra nelle musiche originali di Nicola Jappelli ispirate a John Dowland e interpretate alla chitarra da Giampaolo Bandini.

Auditorium del Carmine

mercoledì 17 ottobre 2018, ore 20.30 fuori abbonamento

Durata complessiva 1 ora senza intervallo

 

 

MACBETH SOLO

da WILLIAM SHAKESPEARE

 

Di e con 
SERGIO RUBINI

Chitarra
GIAMPAOLO BANDINI

Traduzione, riduzione e adattamento
SERGIO RUBINI

Musiche originali di
NICOLA JAPPELLI
da materiali musicali di
JOHN DOWLAND 

In collaborazione con
Società dei Concerti di Parma

Si ringrazia
Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma

 

Commissione del Festival Verdi in prima assoluta