X
Slide backgroundSlide thumbnail

Compagnia Virgilio Sieni Danza – Dolce Vita – Biografie

BIOGRAFIE

Virgilio Sieni

Coreografo e danzatore, è protagonista della danza contemporanea italiana a partire dai primi anni ‘80. Nato a Firenze, si forma nella danza classica e contemporanea ad Amsterdam, New York e Tokyo; il suo percorso comprende anche studi di arti visive, architettura, arti marziali.
Nell 1983 fonda la compagnia Parco Butterfly, poi trasformata nel 1992 nella Compagnia Virgilio Sieni: attualmente una delle principali realtà coreografiche italiane, legata con solidi rapporti produttivi ai più importanti teatri e festival europei, tra i quali Festival d’Avignon, Biennale de la Danse de Lyon, Charleroi Danse di Bruxelles e Thèâtre du Merlan Scène Nationale di Marsiglia, oltre che a tutte le principali realtà produttive italiane.
In qualità di coreografo ospite, a partire dai primi anni ’90, crea coreografie per i principali Enti Lirici ed istituzioni teatrali italiane, tra i quali: il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro Comunale di Firenze – Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro San Carlo di Napoli, il Teatro Massimo di Palermo, Il Teatro dell’Opera di Roma. Per la creazione dei suoi lavori si avvale spesso della collaborazione di artisti visivi, musicisti e compositori di rilievo internazionale. Tra i musicisti si ricordano Alexander Balanescu, Giorgio Battistelli, Ennio Morricone, Steve Lacy, Francesco Giomi/Tempo Reale, Evan Parker, Stefano Scodanibbio. Per i costumi, Miuccia Prada con la quale ha realizzato tre produzioni.

Recentemente la Compagnia Virgilio Sieni ha ricevuto diversi riconoscimenti: dopo tre premi Ubu (nel 2000, nel 2003 e nel 2011), lo spettacolo Sonate Bach_di fronte al dolore degli altri (2007) ha vince il premio Danza&Danza come “migliore novità italiana dell'anno” e compare nel libro di Marinella Guatterini L’ABC della danza, dedicato alle 16 coreografie più significative degli ultimi 100 anni.
Nel 2011 Virgilio Sieni riceve il premio Lo Straniero diretto da Goffredo,  il Premio della Critica promosso dall’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro e il Premio UBU Speciale 2011.

Dal 2003 dirige a Firenze CANGO Cantieri Goldonetta: uno spazio da lui ideato, all’interno di in un edificio storico dell’Oltrarno di proprietà del Comune di Firenze, attrezzato per le pratiche del corpo, l’ospitalità di artisti, la ricerca sui linguaggi contemporanei dell’arte. A partire dalle esperienze della Compagnia e di CANGO, nel 2007 fonda l’Accademia sull’arte del gesto: un contesto innovativo finalizzato alla trasmissione delle pratiche artistiche e alla definizione di un nuovo rapporto tra formazione e produzione, rivolto sia a professionisti che a gruppi di neofiti della danza, dall’infanzia alla terza età ai non vedenti. Cura una Collana Editoriale dal titolo Il Gesto in collaborazione con la casa editrice Maschietto Editore di Firenze. Nel 2013 è insignito del titolo di Chevalier de l’ordre des Arts et des Lettres dal Ministro della cultura francese Aurelie Filippetti e dallo stesso anno è Direttore della Biennale di Venezia Settore Danza. 

Calendario

GENNAIO 2019
L M M G V S D
 

1

2

3

4

5

6

7

8910

11

12

13

14

151617181920

21

22

23

24

25

26

27
2829

30

31

 

Prossimi appuntamenti

Un ballo in maschera

Teatro Regio di Parma

dal 12 al 20 Gennaio 2019

Stagione Lirica 2019

Il viaggio di Roberto

Teatro Regio di Parma

dal 27 al 28 Gennaio 2019

RegioYoung 2018-2019