X
Slide backgroundSlide thumbnail

OTHELLO, LA H È MUTA


Teatro Regio di Parma, mercoledì 16 Dicembre 2015

Othello, la h è muta

Due secoli di critica musicale e teatrale condensati in una rivoluzionaria scoperta: la differenza tra l’Othello Shakespeariano e quello verdiano? E’ l’H…
La parodia scritta da Oblivion prende pieghe del tutto inattese e capita che i nobili personaggi verdiani si dimentichino i testi di Arrigo Boito per usare quelli di Mogol o di Zucchero… Teatro comico musicale arricchito dagli equilibrismi canori e dai montaggi beffardi dei cinque attori e cantanti in scena.

Teatro Regio di Parma

mercoledì 16 Dicembre 2015, ore 20.00

 

 

OTHELLO, LA H È MUTA

 

 

Con gli OBLIVION
GRAZIANA BORCIANI, DAVIDE CALABRESE, FRANCESCA FOLLONI, LORENZO SCUDA, FABIO VAGNARELLI

Pianoforte
DENIS BIANCUCCI

Testi
DAVIDE CALABRESE, LORENZO SCUDA

Arrangiamenti musicali
LORENZO SCUDA

Consulenza registica
GIORGIO GALLIONE

Audio
GIUSEPPE PELLICCIARI e CORRADO CRISTINA (Mordente Music Service)

Luci
CLAUDIO TAPPI (Octavius Corporation)

Scene
PAOLO GIOVANAZZI realizzate presso il laboratorio del Teatro stabile del Friuli Venezia Giulia

Capo costruttore
GIORGIO ZARDINI

Decoratore
JAN SEDMAK

Realizzazione Costumi
ALICIA MARTIN GUILLEN

Armi e armature a cura di
MANUELA SEGURINI (Corte delle Spade)

Calzature
PAUL

Una co-produzione
Il Rossetti Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia – BaGS Entertainment – Malguion s.r.l.

Approfondimenti

Calendario

DICEMBRE 2018
L M M G V S D
 1

2

3

4

5

67

8

9

10

11

1213

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31  

Prossimi appuntamenti

La vedova allegra

Teatro Regio di Parma

31 Dicembre 2018

Capodanno al Regio

Nelle felici stanze

Ridotto del Teatro Regio di Parma

5 Gennaio 2019

Stagione Lirica 2019