X

Cart

Fuoco di gioia

Music
GIUSEPPE VERDI

Charity opera gala with choir and orchestra
and with the friendly participation of famous soloists

 

Date

Parco Ducale di Parma

Monday 21 September 2020, 8pm

Running time 3h, including one interval

 

Cast

Conductor DONATO RENZETTI

FILARMONICA DELL’OPERA ITALIANA “BRUNO BARTOLETTI”

 

Soprano DESIRÉE RANCATORE

Mezzosoprano SONIA GANASSI

Tenore Luciano GANCI

Baritoni CLAUDIO SGURA

Basso MARCO SPOTTI

 

With the support of Area Italia, Banca Passadore, Casone Spa, Cedacri, Creal Snc, Fiori, foglie e follie Snc, GEA Srl, ilger.com Srl, Metalbox, Molino Grassi, Parmaclima, Portofranco Srl, Staff Antincendi, Studio Legale Giovati, Studio Andrea Toscano Doganalista, Ziveri paghe on-line, Square Business Center, Overmach, CONAD, Filarmonica “B.Bartoletti”.

With the patronage of Comune di Parma e Teatro Regio di Parma.

Ideation and organization
Gruppo Appassionati Verdiani – Club dei 27

 

Biglietti e informazioni

ACCESSO IN SICUREZZA AGLI SPETTACOLI DEL FESTIVAL VERDI

In ottemperanza alle normative governative sulla sicurezza relative alla pandemia, per accedere agli spettacoli del Festival Verdi gli spettatori dovranno essere muniti di biglietto nominativo, di un documento di identità in corso di validità e della mascherina e dovranno rispettare il divieto di assembramento.

La mascherina dovrà essere perentoriamente indossata nel modo corretto: coprendo naso e bocca.

All’ingresso dei luoghi di spettacolo è presente un termo scanner per la rilevazione della temperatura corporea e distributori di gel igienizzante per le mani.

Il personale di sala al momento dell’ingresso ha l’obbligo di verificare la corrispondenza dello spettatore con l’intestazione nominativa del biglietto (non è consentita l’emissione di più biglietti allo stesso nominativo e il biglietto potrà essere ceduto a terzi soltanto rispettando l’obbligo di comunicare alla Biglietteria la variazione di intestazione, pena l’impossibilità di accesso allo spettacolo), per questo il pubblico è inviato a presentarsi con congruo anticipo rispetto all’orario di inizio e con un documento di identità valido.

 

AL PARCO DUCALE

L’unico ingresso al teatro all’aperto al Parco Ducale è da Ponte Verdi, ove si trova anche la biglietteria del Festival.

Un parcheggio coperto, convenzionato con il Teatro Regio di Parma è presente in Viale Toschi (il ticket del parcheggio potrà essere timbrato nell’apposita vidimatrice all’ingresso del parco e garantirà uno sconto sulla sosta del veicolo).

Gli spettatori dovranno perentoriamente indossare correttamente mascherina, coprendo sempre naso e bocca, per tutto il tempo necessario al raggiungimento del proprio posto e tutte le volte che lo abbandoneranno.

Per evitare ogni forma di assembramento e per ridurre i tempi d’accesso di ogni singolo spettatore, gli ingressi saranno scaglionati, come richiesto dalle autorità competenti, nel modo seguente:

–   gli spettatori del settore I sono invitati a presentarsi all’ingresso tra le ore 19.00 e le 19.25.

–   gli spettatori del settore II sono invitati a presentarsi all’ingresso tra le ore 19.30 e le 19.55.

Al termine dello spettacolo, tutti gli spettatori dovranno attendere il segnale del personale di sala prima di alzarsi e lasciare il proprio posto, nello stesso ordine con cui sono entrati, in modo da non creare assembramenti, seguendo per l’uscita il percorso che verrà loro indicato.

Nella zona prospiciente il teatro all’aperto saranno presenti il servizio di bookshop e di caffetteria, oltre naturalmente ai servizi igieniciNon è previsto il servizio di guardaroba.

In caso di maltempo:

–  il Teatro si riserva la possibilità di posticipare l’inizio della recita fino a 60 minuti rispetto all’orario originario.

–  se la recita è annullata entro 30 minuti dal suo inizio, il pubblico ha diritto, conservando il biglietto, allo sconto dell’importo pagato sull’acquisto di un biglietto per altri spettacoli organizzati dal Teatro Regio entro il 31 marzo 2021.

–  se la recita è annullata dopo 30 minuti dal suo inizio, il pubblico non ha diritto ad alcun rimborso del biglietto.

 

Calendar

Season 2020 and Festival Verdi are realised thanks to contributions from: