X
Slide backgroundSlide thumbnail

    

Partner & Sponsor Verdi OFF 2017

L’edizione 2017 del Festival Verdi rappresenta una nuova, importante tappa nel percorso di rilancio sostenuto dall’Amministrazione comunale e dalla Direzione del Teatro Regio di Parma: un cartellone denso di appuntamenti con protagonisti artisti internazionali, annunciato e promosso in Italia, Europa, Stati Uniti e Canada, che porterà a Parma e Busseto appassionati e visitatori da tutto il mondo. A impreziosire il Festival e portare la musica del Maestro fuori dai teatri con spettacoli, concerti, video installazioni, film, dj-set e tante altre occasioni di incontro e condivisione, per la quasi totalità a ingresso libero, torna il ricco calendario di Verdi Off, che invaderà in un rinnovato clima di fiducia ed entusiasmo le piazze, le strade, le case, i musei, raggiungendo luoghi significativi come il carcere, le case di cura e l’ospedale dei bambini, allargandosi quest’anno ad altri importanti centri del territorio, per coinvolgere sempre nuovo pubblico attraverso il linguaggio universale della musica. 

Federico Pizzarotti Sindaco di Parma, Presidente della Fondazione Teatro Regio di Parma 

 

Da quest’anno il Festival Verdi fa proprio il progetto di Verdi Off ideato da “Parma, io ci sto!”, garantendogli, dopo lo straordinario successo della prima edizione, una continuità e una progettualità che ne arricchiscono la proposta, con un sempre maggiore coinvolgimento delle realtà associative e istituzionali del territorio e degli splendidi luoghi che lo rendono unico, offrendo così un nuovo modo di vivere il Festival secondo un modello di cultura diffusa e partecipativa. Ringrazio per questo l’associazione “Parma, io ci sto!”, che svolge un preziosissimo ruolo di coesione e stimolo delle maggiori realtà produttive e imprenditoriali del territorio a sostegno del Festival Verdi, supportandone così il percorso di sviluppo e di internazionalizzazione, e a vantaggio di un progetto che può così ampliare il suo orizzonte e estendersi alle terre di Verdi, portando il suo contagioso entusiasmo a Busseto, Fidenza, Torrechiara, Basilicanova e in tantissimi angoli della città, in un clima di festa che accoglierà i tanti visitatori che accorreranno in occasione del Festival Verdi. 

Anna Maria Meo Direttore generale del Teatro Regio di Parma 

 

Partecipazione attiva e idee innovative: questi gli elementi chiave per esaltare i patrimoni – Verdi primo tra tutti – della cultura e della storia del nostro territorio. Verdi Off edizione numero due è l’esempio concreto del successo e dell’importanza che ha il lavoro di squadra, che è alla base della visione di “Parma, io ci sto!”. La rassegna non solo è diventata parte del cartellone del Teatro Regio, ma in questo secondo anno coinvolgerà Parma, il suo centro storico, i suoi giardini, le case private, l’Oltretorrente, il LungoParma, l’ospedale e il carcere, ed uscirà nella provincia nel nome dell’icona Verdi in un’atmosfera contagiosa che si diffonderà nei luoghi verdiani con modalità nuove. Per un mese intero saremo tutti invitati a partecipare a iniziative straordinarie di contaminazione artistica. L’Associazione “Parma, io ci sto!” crede in progetti come questo e li sostiene – anche attraverso l’impegno concreto dei suoi associati e delle aziende che rappresentano – con l’obiettivo di coinvolgere attivamente tutte le persone che amano Parma, la vogliono vivere al meglio e credono in una rinascita che passi attraverso la riscoperta e la rilettura delle proprie eccellenze culturali. 

Alessandro Chiesi Presidente di “Parma, io ci sto!”

Calendar

DECEMBER 2018
M T W T F S S
 1

2

3

4

5

67

8

9

10

11

1213

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31  

Upcoming

Nelle felici stanze

Ridotto del Teatro Regio di Parma

5 January 2019

Opera 2019