X

Cart

Il tuo evento al Regio

Teatro Regio di Parma

Il Teatro Regio di Parma apre a concerti, congressi e meeting le sue sale decorate da Paolo Toschi e Gian Battista Borghesi. Da sempre salotto elegante della città, il Regio è situato nel cuore di Parma, a pochi passi tanto dalla piazza principale (Piazza Garibaldi), quanto dalla stazione ferroviaria. I 1.092 posti della sala principale e la disponibilità di eleganti spazi interni ne fanno scenario ideale per accogliere eventi di grande portata senza dover rinunciare alla riservatezza.

Spazi
4 sale climatizzate

Capacità
Sala principale: 1.092 posti
Sala Ridotto: 180 posti
Altre sale: da 10 a 60 posti

Per informazioni
Ufficio relazioni esterne
Tel. (+39) 0521 203965
m.t.fornari@teatroregioparma.it

 

Auditorium Niccolò Paganini

Ampio ed elegante complesso progettato da Renzo Piano situato nel centro di Parma all’interno di un parco secolare, ospita concerti, eventi, convention e meeting aziendali.
Il complesso si compone di una sala da 780 posti, una sala prove, foyer, camerini, bar, uffici e guardaroba attrezzato. La struttura è dotata di impianti tecnologici e acustici che ne assicurano la massima funzionalità e operatività.

Spazi
2 sale climatizzate

Capacità 
Sala plenaria: 780 posti
Sala prove: 180 posti

Parcheggi
Posti per 200 autovetture

Area bar con servizio catering

Attrezzature
Amplificazione, cabina regia audio, accesso a internet
Sale oscurabili con un sistema di tende motorizzate

Per informazioni
PAGANINI CONGRESSI
Tel. (+39) 0521 391373
eventi@paganinicongressi.it
sara.bufo@consorziopaganini.it

Calendario

APRILE 2020
L M M G V S D
 12345
678910

11

12

13

14

15

16

17

1819

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30  

Prossimi appuntamenti

Festival Verdi Home Streaming

dal 20 Marzo al 10 Aprile 2020

Il corsaro

Teatro Verdi di Busseto

dal 2 Ottobre 2008 al 4 Aprile 2020

Festival Verdi 2008

RIGOLETTO
Scene dall’opera

Teatro Giuseppe Verdi di Busseto

dal 27 Marzo al 5 Aprile 2020

Stagione Lirica 2020

La Stagione 2020 è realizzata grazie al contributo di: