Inquieto, nella trama e nella sorte. Il corsaro è un eroe doppiamente maledetto: prigioniero della sua ambizione, esiliato dai palcoscenici per 115 anni dopo la prima rappresentazione. Quasi dimenticandolo, Verdi ne ha fatto l’opera dell’insoddisfazione e al tempo stesso della brama di nuove sfide. Al Festival Verdi il cuore irrequieto di Corrado ha la voce di Diego Torre, protagonista sul palco insieme a Jessica Nuccio e a Silvia Dalla Benetta, rispettivamente interpreti dell’amore di Medora, delle cure di Gulnara. Ivan Inverardi è il sultano Seid. A Filarmonica Arturo Toscanini e Coro del Teatro Regio di Parma, diretti da Francesco Ivan Ciampa, e alla regia di Lamberto Puggelli, il racconto dell’inarrestabile incedere del mare.

Teatro Regio di Parma

mercoledì 14 Ottobre 2015, ore 20.00 turno A
martedì 20 Ottobre 2015, ore 20.00 turno B
domenica 25 Ottobre 2015, ore 15.30 turno D
sabato 31 Ottobre 2015, ore 20.00 turno C

Durata dello spettacolo: 2h
Prologo, Atto I e Atto II: 50' - Intervallo: 20' - Atto III: 50'

 

IL CORSARO

Melodramma tragico in tre atti su libretto di FRANCESCO MARIA PIAVE, dal poemetto The Corsair di George Byron


Musica
GIUSEPPE VERDI

Edizione critica a cura di Elizabeth Hudson, The University of Chicago Press e Casa Ricordi, Milano

 

Personaggi Interpreti
Corrado DIEGO TORRE
BRUNO RIBEIRO (20)
Medora JESSICA NUCCIO
Seid IVAN INVERARDI
Gulnara SILVIA DALLA BENETTA
Selimo MATTEO MEZZARO
Giovanni LUCIANO LEONI
Un eunuco SEUNG HWA PAEK
Uno schiavo SEUNG HWA PAEK

    
    
    
    
    
    
    
    
    
    

 


Maestro concertatore e direttore
FRANCESCO IVAN CIAMPA

Regia
LAMBERTO PUGGELLI
ripresa da 
GRAZIA PULVIRENTI PUGGELLI

Scene                                                                  
MARCO CAPUANA

Costumi
VERA MARZOT

Luci
ANDREA BORELLI

Maestro d'armi
RENZO MUSUMECI GRECO

Maestro del coro
MARTINO FAGGIANI

Altro Maestro del coro
FABRIZIO CASSI


FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA


Allestimento del Teatro Regio di Parma
originariamente coprodotto con Teatro Carlo Felice di Genova

Spettacolo con sopratitoli in italiano e inglese

 

Assistente alla regia PIER PAOLO ZONI
Direttore musicale di palcoscenico FABRIZIO CASSI; Maestri di sala e di palcoscenico RAFFAELE CORTESI, GIULIANA PANZA, SIMONE SAVINA;
Maestro di sala, di palcoscenico e alle luci CLAUDIO CIRELLI; Direttore di scena GIAN MARIA MELILLO

Scene Laboratorio di scenotecnica della Fondazione Teatro Regio di Parma, Laboratorio di scenotecnica Leonardo (Parma);
Costumi Laboratorio di sartoria della Fondazione Teatro Regio di Parma; Calzature Pompei 2000 (Roma);
Attrezzeria E. Rancati (Cornaredo, Milano), E. Rancati (Guidonia, Roma), Laboratorio di attrezzeria della Fondazione Teatro Regio di Parma;
Parrucche Mario Audello (Torino); Sovratitoli Prescott Studio (Scandicci FI)

Direttore di produzione ILARIA PUCCI; Direttore tecnico e degli allestimenti scenici PAOLO GIACCHERO
Responsabile macchinisti FRANCESCO ROSSI; Responsabile elettricisti ANDREA BORELLI; Responsabile attrezzeria MONICA BOCCHI;
Responsabile fonica GIAN MARIA PICCININI; Responsabile sartoria PAOLA TOSI; Responsabile trucco e parrucche CINZIA CONSTANTINO;
Ispettore di palcoscenico ETTORE MONI; Personale tecnico e di palcoscenico del Teatro Regio di Parma

 

Partner eventi speciali

 

 

PRIMA CHE SI ALZI IL SIPARIO
Ridotto del Teatro Regio di Parma
sabato 10 Ottobre 2015, ore 17.00, ingresso libero
Presentazione di GIUSEPPE MARTINI


APERITIVO ALL’OPERA
Gran Caffè del Teatro
sabato 31 Ottobre 2015, a partire dalle ore 18.30