CANCELLATO IL CONCERTO DI DAVID GARRETT E JULIEN QUENTIN

Il Teatro Regio di Parma informa che il concerto di David Garrett e Julien Quentin in programma il 28 gennaio 2018, annullato a causa dell’indisposizione che ha colpito il violinista, è stato cancellato e non sarà sostituito.
Gli abbonati alla Stagione Concertistica 2018 e gli spettatori che hanno acquistato i biglietti per il concerto possono chiederne il rimborso alla Biglietteria del Teatro Regio entro il 28 febbraio 2018, presentando il biglietto in originale o la ricevuta di acquisto online.
 La Direzione del Teatro si augura di poter individuare insieme all’artista, costretto a cancellare anche le prossime date della tournée in programma in Europa, una nuova data per il suo debutto a Parma il prossimo anno.
 Per informazioni: Biglietteria del Teatro Regio di Parma tel. 0521 203999 - biglietteria@teatroregioparma.it  

Teatro Regio di Parma

Domenica 28 Gennaio 2018, ore 20.00 Abbonamento Concerti

Durata dello spettacolo: 1 ora e 40 minuti, compreso un intervallo

 

 

Violino

DAVID GARRETT

 

Pianoforte

JULIEN QUENTIN

 

CÉSAR FRANCK
Sonata per violino e pianoforte, in la maggiore

HENRYK WIENIAWSKI
Légende in sol minore, per violino e pianoforte, op. 17

PABLO DE SARASATE
“Romanza Andaluza”, dalle Danze spagnole per violino e pianoforte, op. 22 n. 1

ANTONIN DVORÁK
Humoreske,
in sol diesis maggiore per pianoforte, op. 101 n. 7

SERGEJ PROKOF’EV
“Marcia” da L’amore delle tre melarance, per pianoforte, op. 33ter

FRITZ KREISLER
Rondino su un tema di Beethoven, per violino e pianoforte

VITTORIO MONTI
Csárdás, per violino e pianoforte, op. 1

EDWARD ELGAR
La Capricieuse, per violino e pianoforte, op. 17

HENRYK WIENIAWSKI
Prima Polonaise da concerto, per violino e pianoforte, in re maggiore, op. 4

PETR IL’IC CAJKOVSKIJ
“Mélodie” in mi bemolle maggiore, dai Tre pezzi per violino e pianoforte “Souvenir d’un lieu cher”, op. 42 n. 3

FRITZ KREISLER
Variazioni su un tema di Corelli (nello stile di Tartini), per violino e pianoforte

NIKOLAJ RIMSKIJ-KORSAKOV
“Il volo del calabrone”, da La favola dello zar Saltan (trascr.)

ANTONIO BAZZINI
La Ronde des lutins. Scherzo fantastique per violino e pianoforte, op. 25