X

Cart

VALERIJ GERGIEV
ORCHESTRA DEL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

Data

Teatro Regio di Parma

venerdì 2 ottobre 2020, ore 20.00

Durata 2 ore, compreso un intervallo

 

Programma

GIOACHINO ROSSINI (1792 – 1868)
Guillaume Tell – Ouverture

FELIX MENDELSSOHN (1809 – 1847)
Sinfonia n.4, in la maggiore, op.90 (“Italiana”)
Allegro vivace
Andante con moto
Con modo moderato
Saltarello. Presto

GIUSEPPE VERDI (1813-1901)
La forza del destino – Sinfonia

PËTR IL’IČ ČAJKOVSKIJ (1840-1893)
Sinfonia n.5, in mi minore, op. 64
Andante. Allegro con anima
Andante cantabile con alcuna licenza
Valse. Allegro moderato
Fiale. Andante maestoso. Allegro vivace.

 

Dopo 19 anni, Valerij Gergiev al Regio

 

Biglietti e informazioni

ACCESSO IN SICUREZZA AGLI SPETTACOLI DEL FESTIVAL VERDI

In ottemperanza alle normative governative sulla sicurezza relative alla pandemia, per accedere agli spettacoli del Festival Verdi gli spettatori dovranno essere muniti di biglietto nominativo, di un documento di identità in corso di validità e della mascherina e dovranno rispettare il divieto di assembramento.

La mascherina dovrà essere perentoriamente indossata nel modo corretto: coprendo naso e bocca.

All’ingresso dei luoghi di spettacolo è presente un termo scanner per la rilevazione della temperatura corporea e distributori di gel igienizzante per le mani.

Il personale di sala al momento dell’ingresso ha l’obbligo di verificare la corrispondenza dello spettatore con l’intestazione nominativa del biglietto (non è consentita l’emissione di più biglietti allo stesso nominativo e il biglietto potrà essere ceduto a terzi soltanto rispettando l’obbligo di comunicare alla Biglietteria la variazione di intestazione, pena l’impossibilità di accesso allo spettacolo), per questo il pubblico è inviato a presentarsi con congruo anticipo rispetto all’orario di inizio e con un documento di identità valido.

 

AL TEATRO REGIO DI PARMA 

Gli spettatori dovranno perentoriamente indossare correttamente mascherina, coprendo sempre naso e bocca, per tutto il tempo necessario al raggiungimento del proprio posto e per tutta la durata dello spettacolo, e in ogni spazio chiuso del Teatro (foyer, corridoi, toilette).

Al termine dello spettacolo, tutti gli spettatori dovranno attendere il segnale del personale di sala prima di alzarsi e lasciare il proprio posto, nello stesso ordine con cui sono entrati, in modo da non creare assembramenti, seguendo per l’uscita il percorso che verrà loro indicato.

In teatro saranno presenti il servizio di bookshop e di caffetteria. Un parcheggio coperto, convenzionato con il Festival Verdi è presente in Viale Toschi (il ticket del parcheggio potrà essere timbrato nell’apposita vidimatrice presso la biglietteria e garantirà uno sconto sulla sosta del veicolo).

 

Approfondimenti

Calendario

OTTOBRE 2020
L M M G V S D
 1234
5678910

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 

Prossimi appuntamenti

La Stagione 2020 e il Festival Verdi 2020 sono realizzati grazie al contributo di: