“Con nessun'altra delle sue opere, neppure con il Nabucco, Verdi toccò così rapidamente il cuore del suo pubblico.”
Attraverso un nuovo allestimento di Elisabetta Courir il Festival Verdi 2016 conclude l’omaggio delle terre verdiane alla "Trilogia popolare" avviato nell’edizione 2014 con La traviata e proseguito nell’edizione 2015 con Rigoletto.
A toccare il cuore del pubblico l’interpretazione di Filarmonica Arturo Toscanini e Coro del Teatro Regio di Parma diretti da Massimo Zanetti che immergono il Conte di Luna, Leonora, Azucena e Manrico, rispettivamente interpretati da George Petean, Dinara Alieva, Enkelejda Shkosa e Murat Karahan, là dove la notte tace, dove arde la pira.   

Teatro Regio di Parma

venerdì 21 Ottobre 2016, ore 20.00 turno A
domenica 23 Ottobre 2016, ore 15.30 turno C
giovedì 27 Ottobre 2016, ore 20.00 turno B
domenica 30 Ottobre 2016, ore 15.30 turno D

Durata complessiva 2 ore e 40 minuti circa, incluso un intervallo di 20 minuti

 

 

IL TROVATORE

Dramma lirico in quattro parti su libretto di Salvadore Cammarano tratto dal dramma El Trovador di Antonio Garcìa Gutiérrez


Musica
GIUSEPPE VERDI

Personaggi Interpreti
Il Conte di Luna GEORGE PETEAN
Leonora DINARA ALIEVA
Azucena ENKELEIDA SHKOZA
Manrico MURAT KARAHAN
Ferrando CARLO CIGNI
Ines CARLOTTA VICHI
Ruiz CRISTIANO OLIVIERI
Un vecchio zingaro ENRICO GAUDINO
Un messo ENRICO PAOLILLO

    
    
    
    
    
    
    
    
    

 

 

Maestro concertatore e direttore
MASSIMO ZANETTI

Regia
ELISABETTA COURIR

Scene
MARCO ROSSI

Costumi
MARTA DEL FABBRO

Luci
GIUSEPPE RUGGIERO

Movimenti coreografici
MICHELE MEROLA

Maestro del coro
MARTINO FAGGIANI


FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA


Nuovo allestimento del Teatro Regio di Parma

Spettacolo con sopratitoli in italiano e inglese

Partner eventi speciali

 

PRIMA CHE SI ALZI IL SIPARIO
Ridotto del Teatro Regio di Parma
martedì 11 Ottobre 2016, ore 17.00, ingresso libero
Incontro con MASSIMO ZANETTI, ELISABETTA COURIR