X

Cart

Slide backgroundSlide thumbnail

VERDI E SCHILLER:


AFFINITÀ E INTERSEZIONI


Ridotto del Teatro Regio di Parma, martedì 11 Ottobre 2016

Verdi e Schiller: affinità e intersezioni

Giovanna d'Arco, I masnadieri,  Don Carlo. Il Festival Verdi si dedica quest'anno al rapporto fra Giuseppe Verdi e Friedrich Schiller, portando in scena tre titoli verdiani tratti dai capolavori del poeta e drammaturgo tedesco. In tale occasione, il Teatro Regio e l'Istituto Nazionale di Studi Verdiani propongono un incontro dedicato ad illustrare l'attenzione di Verdi per l'evolversi della cultura letteraria europea, segnatamente tedesca; l'intuizione della musicalità sottesa ai testi; la relazione fra drammaturgia schilleriana e opera verdiana. Interventi più specificamente volti a illuminare Giovanna d'Arco e I masnadieri saranno accompagnati da un contributo sul contesto storico-politico in cui si sono sviluppate tali e tante affinità e intersezioni. 

Ridotto del Teatro Regio di Parma

martedì 11 Ottobre 2016, ore 17.00

Ingresso libero

 

 

VERDI E SCHILLER:

AFFINITÀ E INTERSEZIONI

 

“Giovanna d'Arco”: la prima opera schilleriana di Verdi e la questione della fedeltà letteraria
MARKUS ENGELHARDT
Istituto Storico Germanico – Sezione Storia della Musica, Roma

Verdi alla ricerca della "melodia infinita": l'importanza dei versi alessandrini per "Don Carlos"
ANSELM GERHARD
Università di Berna

Briganti e masnadieri nell’opera di Verdi e nell’Italia del Risorgimento
CARLOTTA SORBA
Università di Padova

 

A cura di
ALESSANDRA CARLOTTA PELLEGRINI

In collaborazione con

Approfondimenti

Calendario

SETTEMBRE 2022
L M M G V S D
 

1

2

3

4

5

6

7

8

910

11

12

13

1415161718
19202122232425
2627282930  



Major Partner

Main Partner

Main Partner

Main Sponsor

Main Sponsor

Advisor

Con il contributo di

Con il contributo di

Con il contributo di

Con il supporto di

0
    0
    Il Tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al Negozio